Cerca nel web

venerdì 25 novembre 2016

#Almanacco quotidiano, a cura di #MarioBattacchi

Buongiorno, oggi è il 25 novembre.
Il 25 novembre 1984  viene registrata a Londra la canzone "Do they know it's Christmas" da parte dei neoriuniti "Band Aid".
Dopo anni di dichiarato disinteresse politico e sociale nella canzone anglosassone, arriva il 1984, l’anno della folgorazione per Bob Geldof, leader del complesso inglese The Boomtown Rats; assiste a un documentario televisivo della BBC sulla fame in Etiopia. Le immagini sono scioccanti. La reazione immediata. Il primo pensiero del cantante è mettere insieme un cast di stelle del pop e del rock britannico per un singolo di beneficenza. Il 25 novembre il cast di cantanti, battezzati “Band Aid”, è riunito in uno studio londinese per interpretare “Do They Know It’s Christmas?”, canzone scritta da Geldof con Midge Ure degli Ultravox e destinata ad entrare nella storia come uno dei singoli più venduti d’ogni tempo, nonché come l’iniziativa umanitaria più chiacchierata del secolo. Assieme grandi pop star del periodo, Bono degli U2, Phil Collins alla batteria, i Duran Duran e gli Spandau Ballet, George Michael, Paul Young, Sting, Boy George. Il progetto di Geldof non si ferma al singolo dei Band Aid. Per raccogliere ancora più fondi, il cantante irlandese si butta nell’organizzazione di un doppio concerto di beneficenza, uno a Londra e uno a Philadelphia. Mettere insieme il cast e organizzare l’evento è durissimo, un autentico incubo organizzativo, ma alla fine il risultato è stupefacente: i due concerti di Live Aid, questo il nome dell’iniziativa, mettono insieme un cast fantastico, che conta anche le reunion di Who e Led Zeppelin. È il 13 luglio, una giornata storica.
Nel novembre 2004 venne pubblicata una nuova versione del brano, stavolta eseguito da un gruppo denominato Band Aid 20, ed ancora una volta il disco balzò ai primi posti delle classifiche di tutta Europa. Stavolta l'idea fu promossa dal cantante dei Coldplay Chris Martin, che coinvolse nuovamente Geldof e Ure. Midge Ure assistette il produttore Nigel Godrich e diresse il documentario sull'evento. Nella nuova versione del brano figurò un segmento inedito, un rap di Dizzee Rascal a metà della sezione "here's to you". Bono invece ricantò esattamente gli stessi versi che aveva eseguito nella prima versione.
Benché la versione del 1989 e quella del 2004 di Do They Know It's Christmas abbiano avuto un notevole successo commerciale, la popolarità del brano del 1984 è rimasta intatta, continuando a vendere diverse copie nel corso degli anni.

Nessun commento:

Posta un commento

Cerca nel blog

Archivio blog