Cerca nel web

sabato 19 dicembre 2015

#Almanacco quotidiano, a cura di #MarioBattacchi

Buongiorno, oggi è il 19 dicembre.
Il 19 dicembre 1997 esce nelle sale americane il film "Titanic", diretto da James Cameron con Leonardo di Caprio e Kate Winslet.
Fu il film più costoso mai realizzato fino ad allora (200 milioni di dollari) e quello con il più alto incasso mondiale di tutti i tempi (1 miliardo e 800 milioni di dollari), superato successivamente solo da Avatar, dello stesso Cameron, nel 2010.
Ricevette la nomination per 14 premi Oscar, come Eva contro Eva del 1950, vincendone 11, inclusi Miglior Film e Miglior Regista, diventando così il film più premiato dalla Academy insieme a Ben Hur (1959) e successivamente al Signore degli Anelli, Il ritorno del Re (2003).
Non esistendo teatri di posa sufficientemente grandi, la 20th Century Fox acquistò 16 milioni di metri quadrati di costa lungo la spiaggia di Rosarito in Messico, dove venne allestita una cisterna esagonale di circa 37.000 metri quadrati contenente 76 milioni di litri d'acqua, in cui fu ricostruito a grandezza naturale (scala 1:1) il 90% del Titanic (fu tralasciata una porzione di 27 metri, pari al 10%). Inoltre i 4 fumaioli furono ridotti del 10%.
Tralasciando la trama, nota a tutti, ci piace segnalare alcune incongruenze sfuggite al regista:
Molti dei personaggi fumano sigarette col filtro, ma il filtro fu inventato e applicato alle sigarette in commercio solo a partire dagli anni '40.
La cartina nella sala radio del Titanic, pur apparendo antica, riporta i confini del mondo aggiornati al 1997.
Il protagonista Jack Dawson, in una scena, afferma di essere andato a pescare al Lago Wissota, che però nel 1912 non esisteva. Si tratta di un lago artificiale, creato nel 1917 per fornire di acqua un bacino idrico di una centrale elettrica.
Il dipinto Ninfee di Claude Monet che compare nel film, fu cominciato nel 1916 e completato nel 1923, mentre il Titanic è affondato nel 1912.
In una scena si può notare che un uomo indossa un orologio digitale, inventato sessant'anni dopo.
Il 6 aprile del 2012, per il centesimo anniversario dell'affondamento del Titanic, è uscita nelle sale una speciale versione in 3D del film.

Nessun commento:

Posta un commento

Cerca nel blog

Archivio blog