Cerca nel web

venerdì 11 maggio 2018

#Almanacco quotidiano, a cura di #MarioBattacchi

Buongiorno, oggi è l'11 maggio.
L'11 maggio 1927 viene data vita ufficialmente  all'Academy Of Motion Pictures Arts & Sciences.
 L'Academy of Motion Picture Arts and Sciences è un'organizzazione professionale onoraria dedicata alla promozione delle arti e delle scienze del cinema. La gestione aziendale dell'Accademia e le politiche generali sono sorvegliati da un Consiglio dei governatori, che comprende rappresentanti di ciascuno dei comparti delle varie arti.
L'Accademia è composta da quasi 6.000 professionisti del cinema. Sebbene la grande maggioranza dei suoi membri siano negli Stati Uniti, l'iscrizione è aperta a registi qualificati di tutto il mondo.
L'Accademia è conosciuta in tutto il mondo per i suoi Academy Awards, ora ufficialmente conosciuti come Gli Oscar. Inoltre, l'Accademia tiene ogni anno i Governors Awards, premi alla carriera nel cinema; consegna Student Academy Awards ogni anno a registi a livello universitario; premi fino a cinque Nicholl Fellowships all'anno in sceneggiatura; e gestisce la Biblioteca Margaret Herrick a Beverly Hills, e il Centro Pickford per Motion Picture Studio di Hollywood, Los Angeles, California. L'Accademia prevede di aprire il Museo Accademia di Motion Pictures a Los Angeles nel 2019.
L'idea di Academy of Motion Pictures Arts and Sciences ha avuto inizio con Louis B. Mayer, capo della Metro Goldwyn Mayer. Voleva creare un'organizzazione che mediasse le controversie di lavoro e migliorasse l'immagine del settore. Così, una domenica sera, Mayer, Conrad Nagel, Fred Niblo, e Fred Beetson sedettero e discussero di questi argomenti. Fu gettata l'idea di questo club d'elite con un banchetto annuale, ma non vi era alcuna menzione di premi ancora. Stabilirono inoltre che l'adesione nell'organizzazione sarebbe stata aperta solo per le persone coinvolte in uno dei cinque rami del settore: attori, registi, scrittori, tecnici e produttori.
Dopo il loro breve incontro, Mayer raccolse un gruppo di trentasei persone che lavoravano nel mondo del cinema e li invitò a un banchetto formale presso l'Hotel Ambassador di Los Angeles l'11 gennaio 1927. Quella sera Mayer presentò agli ospiti quella che lui chiamava l'Accademia Internazionale di Arti e Scienze cinematografiche, e li incoraggiò a contribuire per la sua nascita. Tutti nella stanza quella sera divennero soci fondatori dell'Accademia. Il giorno in cui furono depositati gli articoli costitutivi, il 4 maggio 1927, la parola "International" venne tolta dal nome, e fu dunque fondata la "Academy of Motion Picture Arts and Sciences".
Il loro primo incontro organizzativo si tenne una settimana dopo, l'11 maggio, nel quale venne eletto il primo presidente, Douglas Fairbanks,  mentre Fred Niblo fu il primo vice presidente, e il loro primo roster, composto da 230 membri, venne stampato. Quella notte, l'Accademia conferì anche la prima tessera di socio onorario, a Thomas Edison. Inizialmente, l'Accademia venne suddivisa in cinque gruppi principali, o rami. Il loro numero è cresciuto nel corso degli anni, ma in origine erano cinque: Produttori, attori, registi, scrittori e tecnici.
Le preoccupazioni iniziali del gruppo avevano a che fare con il lavoro. Tuttavia, col passare del tempo, l'organizzazione cercò di svincolarsi dal coinvolgimento in arbitrati di gestione del lavoro e da trattative. Uno dei vari comitati costituiti in quei primi giorni era per " Premi di Merito ", ma è stato solo un anno dopo, nel maggio del 1928, che il comitato ha cominciato ad avere discussioni serie sulla struttura dei premi e la cerimonia di presentazione. Nel luglio 1928  venne proposto e approvato un elenco di 12 premi da presentare. Nello stesso mese venne istituito il sistema di voto per gli Awards  e il processo di nomina e di selezione iniziale. Questo "premio di merito per la realizzazione differenziata" è ciò che conosciamo ora come l'Academy Award .
L'iscrizione alla Accademia avviene solo su invito, effettuato dal Consiglio dei governatori. L'ammissibilità all'iscrizione si ottiene guadagnando un certo numero di nomination all'Oscar, oppure qualcuno che sia già membro può presentare un nome che egli considera abbia dato un contributo significativo al settore del cinema.
Le nuove proposte di adesione vengono prese in considerazione una volta l'anno. L'appartenenza alla Accademia non ha scadenza, e dura tutta la vita.
L'iscrizione alla Academy si ottiene in una delle 17 discipline della cinematografia. I membri non possono appartenere a più di una di esse. I membri il cui lavoro non rientra in una delle discipline possono appartenere a un gruppo conosciuto come "membri generici".

Nessun commento:

Posta un commento

Cerca nel blog

Archivio blog