Cerca nel web

domenica 28 ottobre 2018

#Almanacco quotidiano, a cura di #MarioBattacchi

Buongiorno, oggi è il 28 ottobre.
Il 28 ottobre 1965 viene inaugurato a San Louis il "Gateway arch".
Il Gateway Arch fa parte del Jefferson National Expansion Memorial, il Parco commemorativo creato sulle rive del Mississippi nel 1935 per ricordare lo sviluppo verso ovest degli Stati Uniti fra il 1803 ed il 1890.
Progettato dall'architetto Eero Saarinen che nel 1947 si aggiudicò il concorso di idee, fu costruito tra il 1963 ed il 1965, ma aperto al pubblico nel 1967. Alto 192 metri con una base anch'essa di 192 m, consente l'accesso ai turisti fin sulla sommità, per godere di una emozionante visione panoramica della città.
L'architettura del monumento è uno degli aspetti più interessanti. La costruzione si basa su un arco catenario, per il quale Saarinen ricorse ad un'interessante equazione matematica. L'arco è molto forte e robusto ed è stato edificato in modo da resistere a venti e terremoti con una spesa di circa 13 milioni di dollari. La curva catenaria appesantita classica ondeggia di 1/2"- 1" con vento a 20 miglia orari. La struttura ha fondamenta profonde circa 17 metri e pesa 43.000 tonnellate. La sezioni delle sue gambe sono triangoli equilateri, che vanno recingendosi da 16,5 m per lato alla base fino a 5,2 m nella parte più alta. Ogni parete è costruita in acciaio inossidabile posto a copertura del cemento armato, dal livello del suolo fino a 91 m. Dai 91 m fino al picco, è stato utilizzato acciaio al carbonio. La cavità interna all'Arco, racchiude un sistema unico di trasporto che conduce fino ad un ponte di osservazione in alto, due scale di emergenza da 1076 gradini ciascuna, per evacuare l'Arco in caso di emergenza o in presenza di problemi con il sistema di tram.
Il sistema usato per la visita del pubblico all'interno del triangolo, è stato progettato da Richard Bowser. Si può accedere all'arco da un centro sotterraneo per i visitatori ed andare in visita alla struttura salendo su un tram da 40 posti che compie un giro all'interno dell'arco, fino al punto più alto di osservazione.
Gateway Arch è il monumento più alto (il secondo in Missouri) e la maggiore attrazione di St. Louis. Oltre che un'opera di ingegneria, l'Arco costituisce un simbolo dello spirito della città di St Louis.
Durante la costruzione, gli appoggi dell’arco sono stati costruiti contemporaneamente. Al momento di collegarli all'apice, la dilatazione termica dell'appoggio a sud ha impedito l’allineamento con quello a nord. Il problema è stato risolto quando il Saint Louis City Fire Department ha irrorato con acqua il lato sud fino a raffreddarlo ed allinearlo con quello a nord.
Eero Saarinen morì di tumore cerebrale prima che l'Arco venisse completato. Prima della morte Saarinen aveva pensato ad un sistema di ascensori per ovviare all’uso delle scale. La forma dell'arco rendeva tuttavia impossibile l’adozione di un ascensore standard. A Richard Bowser vennero date solo due settimane per mettere a punto il sistema che venne poi adottato.
Una curiosità: l'arco apparteneva al primo progetto del quartiere EUR di Roma che non venne però mai realizzato.

Nessun commento:

Posta un commento

Cerca nel blog

Archivio blog